é-journal SPECIAL EVENT
home
cos'é mission news people links contacts sitemap

COMUNICATO STAMPA
Convegno Internazionale il convegno i relatori
you & é immagini


back

GRAZIE AL POPOLO DELLA RETE !


Grazie a Voi, senza i quali il nostro Convegno non avrebbe avuto che pochi occhi a vederlo, poche orecchie ad ascoltarlo.
Grazie a Radio Radicale, che, oltre a mandarlo in streaming sul suo sito e a permetterci di linkarlo dal nostro, lo ha anche trasmesso integralmente per radio, dandogli la rilevanza che meritava per lo straordinario gruppo di lavoro che ha messo insieme.

I colleghi giornalisti, provati da 5 giorni di lavori congressuali, che si sono protratti fino alle 6 di sabato mattina, l'hanno disertato, tranne i vertici: Paolo Serventi Longhi, riconfermato segretario Nazionale della Federazione Nazionale della Stampa, Giancarlo Tartaglia, direttore FNSI, Franco Siddi, Presidente neoeletto, Domenico Marcozzi, membro della Giunta Nazionale FNSI, che il Convegno sull'Online l'ha voluto e ce lo ha affidato senza riserve, e qualche altro giornalista locale, non bene informato, dato che nei servizi non è stato fatto alcun cenno a chi avesse ideato , organizzato e realizzato l'evento per la FNSI.
Buon esempio di come la verità sostanziale sia poi raccontata da ciascuno per come la vede o come ritiene giusto farla vedere, in base al suo livello di sincerità e di lealtà.
Assente più che giustificato Lorenzo Del Boca, presidente dell'Ordine dei Giornalisti (che ha patrocinato l'evento), e che è partito per Catania, per rappresentare tutti i giornalisti ai funerali di Maria Grazia Cutuli, una giovane donna che ha pagato con la vita il suo coraggio e l'intraprendenza sul lavoro.



Per la maggioranza dei colleghi "l'Online" è purtroppo ancora qualcosa di superfluo… "Mio figlio è bavissimo…" è un commento frequente, ma l'interconnessione, i nuovi media, la rivoluzione digitale non possono attendere.
Ogni giornalista deve farci i conti, prima possibile. Il rischio che corre non è perdere il posto, ma non capire molte cose.

Il Convegno sui Nuovi Media e la Nuova Informazione non avuto a Pescara tutto il pubblico che meritava.
"Nessuno è profeta in patria", ma l'Internet ha sconfitto anche questa legge e i limiti della fisicità. Il "Popolo della Rete" è dovunque, anche dove non è, e, quando intorno sembra che non ci sia nessuno, ci sono invece mille occhi, mille orecchie… (per la precisione 13.240 page view nella sola giornata di sabato, più non so quante migliaia di ascoltatori connessi alla differita della Radio.)
Certo non sono share televisivi, ma questa è un’altra faccenda, che riguarda noi tutti, in qualità di spettatori: riguarda cosa, chi premiamo e perché.

Grazie al Popolo della Rete, compresi ovviamente i molti colleghi, che a questo popolo appartengono, e che sicuramente erano tra coloro che hanno seguito lo streaming. (potete sempre vederlo ora, tramite il video on demand (PrimaSessione, SecondaSessione)

Per fortuna ci siete. Per fortuna ci siamo. Interconnessi.

Fiorella Dorotea Gentile
Thou Art




top
Home | Cos'è | Mission | News | People | Links | Contacts | Site Map

2001-2016 © e-journal® - Tutti i diritti sono riservati